lunedì 23 luglio 2012

fai cheese :)))

ho da poco un blog.
è già latito
le sto proprio studiando tutte per fidelizzare il lettore ;)
il destino ultimamente mi rema contro e la voglia di  scrivere va a spasso con quella di parlare e il gioco è fatto...isolamento!
ora. non sono qua perché voglio followers. madechè poi??? non è nei miei piani. e questo si era capito.
sono qua perché sto nascondendo la testa sotto la sabbia, e fa male.

quindi. rialzo il capino e racconto qualcosa di bello. qualsiasi cosa.
mmhhh... una cosa qualsiasi mmmhhhh...qualsiasi cosa...
ecco...







solo guardando queste foto sorrido.bene.

...ci siamo regalati la piscina, a dir la verità credo che se la siano comprata un po' tutti quest'anno
non ho manco trovato il ricambio per il filtro, girando in ben quattro ipermercati O_O

il nostro motto è: se non possiamo andare al lago che un pezzetto di lago arrivi a noi. sempre acqua dolce è.


poi...

ci siamo sbaffati questo ...

la ricetta l'ho trovata  QUI



*cheese-cake* di Michelinastreghina





E' la terza volta che lo faccio e viene sempre meglio..
il bello di questa torta è che non ho avuto alcun bisogno di usare arnesi da cucina


Per prima cosa ho sbriciolato 250gr di biscotti
ho usato come da ricetta le Digestive Mc Vitie's
le ho messe in un sacchetto per alimenti, pestandole con il mattarello...è stato moolto terapeutico!!

ho sciolto 80gr di burro e mescolato ai biscotti
ho imburrato uno stampo tondo a cerniera e schiacciando il composto con le mani ho creato la base
che ho poi riposto in frigo a solidificare

In un ciotolone ho mescolato 560gr di Philadelphia, fino a farlo diventare liscio e senza grumi
ho aggiunto 300gr di zucchero
1 cucchiaino di fecola
una fialetta di vaniglia e un pizzico di sale

mescolato mescolato mescolato

ho aggiunto 2 uova intere e 3 rossi (tuorli) uno alla volta mescolando bene

gradualmente ho aggiunto 100ml di panna fresca (non montata), un bicchiere di latte e del succo di limone

ho versato il tutto nella tortiera
in forno statico 200° per 10 min
infine a 160° per 55 min
"voi controllate con uno stecchino, infilzate il centro, se esce pulito è cotta."

l'ho lasciata raffreddare e poi ricoperta di marmellata ai frutti di bosco



e vi assicuro che è una bontà...slurp! :)

un piacere al palato e all'anima



mercoledì 4 luglio 2012

sono (S)carica

suvvia reagiamo!!!    eccheppalle!!!!
iopensopositivo, iopensopositivo, iopensopositivo...
che dite funzionerà..boh,e io penso positivo lo stesso

ora ho gli smoked eyes naturali, senza trucco, mica da tutte!

sono tutta scombussolata, vedo la pubblicità di Accorsi e mi commuovo..'gnapossofà

di notte mi sveglio spesso, almeno controllo che tutto sia in ordine..sia mai!

i lati positivi ci sono eccome..basta vederli...

ha la membrana del cuore assottigliata e che sarà mai, si sentirà più leggero

ha un insufficienza renale, ehmbè io avevo insufficiente in matematica, quanto sono contenta di somigliargli

dovrà portare l'ossigeno a vita,
ehmbè io conosco dei Testimoni di Geova che sono un tutt'uno con il borsello (non vi offendete eh, è solo un esempio)...

che importa se l'ospedale è a 1ora e mezza da casa mia, ho potuto in questi giorni afosi godermi bellissimi paesaggi

e  venerdì gli faranno l'angioplastica per l'ennesima volta...ovviamente in trasferta in un altro ospedale, e che vuole tutte le comodità?
Deve provarle tutte le ambulanze e solo dopo deciderà quella perfetta per lui;)

passatemi questa bassa ironia ma è l'unica maniera che conosco per rialzarmi

grazie a chi mi ha fatto sentire il proprio affetto
grazie con tutto il mio cuore e con il 30%(la sua funzionalità) di quello del mio papà

^___^




“Amala seppure non ti dà ciò che potrebbe, amala anche se non è come la vorresti. Amala ogni volta che nasci ed ogni volta che stai per morire. Ma non amare mai senza amore. Non vivere mai senza vita!” Madre Teresa