mercoledì 4 febbraio 2015

un raggio di sole

rieccomi
devo avere iniziato così almeno due post (su un numero di trenta è abbastanza direi)
ogni tanto faccio capolino da queste parti e mi riprometto di aggiungere ricordi della mia vita.

Leggendo i post altrui li trovo sempre ricchi di contenuti, viaggi, risate, progetti... io finora ho quasi sempre scritto di disgrazie, che per carità ci sono e stiamo cercando di conviverci al meglio, ma.. c'è dell'altro per fortuna.

In questo momento fisso il monitor ravanando nella mente per cercarne almeno uno di "altro" e mi è venuto in mente questo ciambellone che un giorno ci ha riscaldato il cuore.

Ogni volta che il morale scende scende giù e sta per oltrepassare le caviglie io vado da Simona e in un modo o nell'altro passa, passa tutto, risale l'entusiasmo, la voglia di fare, di essere e rido (come una cretina certo!) ma funziona e voglio ricordarmela la sensazione di quella giornata pesante, diventata leggera e profumata come per magia.







Nessun commento:

Posta un commento